Maxta è stata nominata da Gartner Cool vendor in ambito storage.
Un riconoscimento importante, e un biglietto da visita di tutto rispetto per l'entrata nel mercato italiano.
Il primo grande appuntamento per la presentazione di Maxta, è stato SMAU road show di Bologna, tappa imperdibile per aziende e professionisti alla ricerca delle ultime novità in campo ICT. Grazie a NT Nuove Tecnologie, che ha chiamato a raccolta oltre a Maxta anche gli esperti di HGST e Supermicro, i partecipanti hanno potuto approfondire i temi dello storage e dell'iperconvergenza nella loro interezza. Nono solo, infatti, c'è stata la possibilità di confrontarsi con esperti ma anche di vedere all'opera un vero e proprio sistema iperconvergente.  

Quali sono i punti di forza di Maxta?
Molti, dalla semplicità al risparmio, dall'agilità all'assenza di compromessi.
Uno in particolare ha colpito gli esperti di Gartner, che per questo hanno premiato le soluzioni targate Maxta: 

massima libertà di scelta  

Maxta libera le aziende dall'obbligo di comprare hardware e software iperconvergente associati.
Nei sistemi tradizionali, la licenza software è sempre associata all'hardware, e non è trasferibile. Questo significa che, quando c'è la necessità di cambiare lo storage (e di solito questo avviene dopo 4-5 anni), occorre acquistare una nuova licenza. Maxta ha sovvertito le regole grazie a licenze software completamente trasferibili. L'azienda può comprare l'hardware di cui ha bisogno, quando ha bisogno, senza la necessità di riacquistare la licenza. Licenza che può essere perpetua o in abbonamento.
Grazie a Maxta si può acquistare l’hardware di qui si ha bisogno nel momento in cui se ne ha bisogno, senza la necessità di acquistare nuovamente il software.

Maxta supporta VMWare vSphere, KVM e Openstack che possono essere gestiti dalla stessa interfaccia. Molto più facile e meno dispendioso che imparare a gestire due sistemi diversi

 

MaxDeploy Hyper-converged Appliance: fornisce sistemi pre-definiti e pre-validati combinando il software Maxta con piattaforme hardware partner
Caratteristiche:
- server preconfigurati
- interoperabilità
- facilità sviluppo
- performance prevedibili


MxSP software only: fornisce la flessibilità più completa per la personalizzazione dei server.
Caratteristiche:
- licenze perpetue o in abbonamento
- libertà nella scelta dell’hardware
- adattabilità a infrastrutture esistenti
- supporto le tecnologie più recenti