SERVIZI FINANZIARI

I Servizi Finanziari offerti da NT Nuove Tecnologie nascono da accordi stipulati con  importanti strutture finanziarie volti a fornire dei nuovi strumenti per l'acquisto e l'utilizzo di soluzioni informatiche risolvendo il problema spesso rilevante degli investimenti iniziali. Il servizio è rivolto a tutti i clienti ed enti pubblici, purché titolari di partita IVA.

 

Le soluzioni offerte sono: 


La Locazione Operativa (noleggio) > una locazione che ha come obbiettivo il solo utilizzo dei beni per la durata che il cliente ritiene più appropriata alle proprie esigenze. La durata minima è di 12 mesi e le rate sono totalmente deducibili.   

La Locazione finanziaria o leasing > una locazione che ha come obbiettivo finale il riscatto dei beni e quindi la proprietà di essi da parte del cliente. La durata minima è di 30 mesi e le rate sono totalmente deducibili.

Il Finanziamento > un'operazione che ha come obbiettivo iniziale l'acquisto dei beni con dilazione di pagamento.

 

FAQ – Domande Frequenti

Che vantaggi offrono all'utilizzatore dei beni? 
Il leasing offre il vantaggio di dilazionare la spesa per un investimento con opzione di riscatto finale dei beni. 
Il noleggio offre anche esso il vantaggio di dilazionare una spesa, ma non contempla una opzione di acquisto finale (se non ad un valore di mercato) in quanto si presume che il cliente sia indirizzato a utilizzare e gestire i beni oggetto del contratto (nel durante o al termine) aggiungendone altri, cambiandoli in parte o in tutto, oppure - solo al termine del contratto stesso - restituendoli o rinnovando la locazione.
Importantissimo è il vantaggio fiscale offerto dal noleggio in quanto i canoni sono interamente deducibili in un periodo che può essere più breve di quello minimo fiscalmente previsto per il leasing (30 mesi).

Il Finanziamento ha come scopo iniziale l'acquisto del bene con dilazione di pagamento. Periodicamente possono essere applicate a questa soluzione promozioni che prevedono un finanziamento con tasso "ZERO". Trattandosi di una forma di dilazione di pagamento le rate non sono deducibili.

A quali tipologie di prodotti è applicabile il servizio? 
Tutto l'hardware e le periferiche (PC, server, infrastrutture networking, monitor, stampanti, ecc.), apparecchiature per ufficio (office automation, centralini, ecc.). ll software (operativo e applicativo per ufficio) ed eventuali servizi (manodopera per installazioni, supporto, estensioni garanzia) possono essere inclusi purché rientrino nel contesto di una fornitura di beni hardware ed entro una percentuale stabilita. Il Finanziamento può essere utilizzato anche per l'acquisto del solo software. 

In che percentuale può essere incluso il software? 
Non oltre il 20%. Forniture con percentuali di software superiori non rientreranno più nelle procedure standard e saranno oggetto di condizioni finanziarie e procedure operative da concordare di volta in volta con i gestori del servizio.  Unicamente il Finanziamento può essere applicato a forniture di solo software.

 

 

 

Servizi finanziari
 
Possono essere inclusi i servizi?
In quanto servizi e non beni tangibili, non possono essere finanziati, con l'esclusione dell'installazione che è parte integrante della fornitura. Il training e l'assistenza, tramite un rapporto contrattuale, possono altresì costituire un contatto continuo tra le parti e occasione per ulteriori trattative di implementazione.
 
I beni sono assicurati?
 canoni di locazione sono comprensivi di una copertura incendio, furto e RCT molto vasta. Non sono coperti i guasti dovuti a dolo dell'utilizzatore, inosservanza delle prescrizioni di manutenzione, danni dovuti a trasporto, montaggio e smontaggio, logoramento delle parti o danni per i quali debba rispondere per legge il fornitore.
 
Cosa succede se il cliente vuole aggiungere o cambiare una o più macchine durante il contratto?
Basterà che invii la nuova offerta riportante i beni che vuole restituire e quelli che vuole aggiungere e gli verrà inviato una quotazione con le nuove condizioni finanziarie calcolate sul periodo di locazione richiesto. Tale facoltà di "upgrade" o "add-on" è consentita dopo il 12° mese di locazione. I gestori del servizio riservano la facoltà di approvare o rigettare a proprio insindacabile giudizio le proposte di sostituzione o aggiunta macchinari.
 
Cosa succede alla fine del contratto di noleggio o leasing?
Per quanto riguarda il leasing il cliente avrà l'opzione di riscatto all' 1% mentre per il noleggio il cliente potrà scegliere tra:
a) restituire le macchine
b) rinnovare il contratto per un periodo prestabilito (generalmente 6 o 12 mesi) ad un canone molto più economico di quello fino ad allora pagato
c) acquistare i beni ad un valore di mercato
d) cambiare le macchine accendendo un nuovo contratto di locazione
 
Esiste un valore minimo finanziabile?
In linea di massima no ed è a discrezione della finanziaria, comunque saranno sconsigliate operazioni per piccoli importi dove i costi di getione della pratica superano i vantaggi finanziari.
 
Viene finanziato il 100% del valore dei beni?
Praticamente si salvo diversi accordi, all'atto della stipula del contratto il cliente corrisponderà solo il primo canone e le eventuali spese di istruzione pratica; il canone successivo decorrerà a 30 giorni dalla data di collaudo. Per il Finanziamento sarà richiesto l'anticipo dell'IVA.
 
Cosa devo fare per attivare il servizio?
Il cliente dovrà compilare il modulo di richiesta che verrà trasmesso al gestore del servizio unitamente ai pochi documenti indicati sullo stesso modulo in funzione della dimensione dell'operazione proposta; entro poche ore o pochi giorni (in funzione dell'importo della soluzione richiesta) riceverà l'esito dell'affidamento (positivo o negativo) ed eventualmente potrà firmare il contratto.
 
È possibile scaglionare le consegne?
Per forniture di una certa rilevanza è possibile concordare più fatturazioni in tempi diversi purché rientrino sempre nell'importo per il quale il cliente è stato affidato e nei tempi di chiusura della fornitura concordati all'atto della stipula del contratto. Potrà essere richiesta l'apertura di più contratti ma sarà applicata un'unica spesa contrattuale.